Crea sito

AIGUILLE d'ENTREVES  3604m.   
Difficoltà: AD   IV- su roccia    corda 30-40m, picozza, ramponi, caschetto, fettucce



Da Courmayeur si sale a punta Helbronner 3470 m. Consigliata prenotazione della funivia.
Scesi sul ghiacciaio ci si lega. Si passa il Col Flambeaux per scendere a sinistra passando ai piedi dell'aiguille du Toula. Proseguendo si risale verso sinistra sul ghiacciaio passando alla base della Tour Ronde per giungere al Col d'Entreves 3500 m. Ci si impiega 1  ora e 15 - 1 ora e mezza.




Riposte le picozze, dal colle si sale facilmente sulla cresta che in estate generalmente non presenta difficoltà, per cui non servono i ramponi. Si giunge quindi all'anticima. Dopo una breve discesa si incontra il primo passaggio impegnativo in un corto camino. Da qui la cresta diventa affilata, ma è sempre possibile proteggersi con fettucce sugli spuntoni. Dopo alcuni passaggi in orizzontale si arriva al passaggio chiave valutabile VI- dove si trova uno spit con cordino. Superato questo, in pochi metri si è in cima. Ambiente spettacolare. Quindi ci si sposta verso la seconda cima per poi scendere. Si può effettuare una o due calate in doppia di una ventina di metri ciascuna, dipende dalle condizioni. Talvolta si scende disarrampicando. Si percorre ancora un lungo tratto di cresta per poi scendere definitivamente sul ghiacciaio.





 

L'abbiamo attraversata il 5 luglio 2020